Genius Faber - Logo

Business Park Olivettiano

Un percorso di esperienza-pensiero-azione all’interno di un luogo che racconta una formidabile e attualissima idea di impresa.

Visita il Business Park Olivettiano
in ambiente fisico o virtuale

Il percorso si struttura in quattro momenti

Visito luoghi – Conosco personaggi

Cerco le tracce di futuro racchiuse nel passato

Approfondisco vicende e situazioni

Contestualizzo quanto appreso sulla mia realtà aziendale.

Percorso esperienziale

Maam

Compiamo un percorso all’interno del Maam, il Museo dell’Architettura moderna di Ivrea che custodisce opere riconosciute a livello mondiale come capolavori dell’architettura del ‘900.

Tecnologic@mente

Segue una visita al Laboratorio-Museo Tecnologic@mente, in cui sono custoditi, oltre il primo PC della storia, le macchine da calcolo e per scrivere che hanno reso la Olivetti unica al mondo.

Laboratorio

Le due esperienze si trasformano in laboratorio attraverso un’attività guidata finalizzata a raccogliere spunti e idee di business che utilizzeremo nel workshop del pomeriggio.

Workshop di pensiero – azione

Attività

Esploriamo nuove strategie competitive attraverso un’attività laboratoriale che si svolge all’interno di una originale struttura abitativa olivettiana.

Progetti di business

Guidati dai formatori di Genius Faber, trasformiamo i contenuti appresi e i materiali acquisiti durante la mattinata in progetti di business calati sulle singole realtà aziendali.

Il mix di innovazione e capacità commerciale rappresenta la suggestione “olivettiana” per me più interessante. Esco da questa giornata in modo assolutamente positivo e con la consapevolezza che visitare i luoghi olivettiani offre spunti utili applicabili in azienda.

Claudio Maria Fantolino
Imprenditore
Tuttovo Srl

Del modello Olivetti gli spunti più interessanti per me sono stati la conciliazione di vita professionale e di cultura.

Per noi, che abbiamo nell’organico il 90% dei dipendenti laureati e eseguiamo un lavoro non alienante, gli spunti si traducono nel cercare di sviluppare la creatività, l’inventiva e il senso di appartenenza.

Un’altra suggestione olivettiana è stata nel capire come riuscire a diffondere un prodotto e a dargli valore di “condotto”. Giornata interessante e con molti spunti.

Valentina Ceruti
Responsabile Marketing
Tecnoindagini Srl

Lettera 22

Iscriviti alla newsletter

Riceverai notizie e aggiornamenti sul mondo del Lavoro made in Italy.

Controlla la tua email per completare l'iscrizione.

Lettera 22

Iscriviti alla newsletter

Riceverai notizie e aggiornamenti sul mondo del Lavoro made in Italy.

Controlla la tua email per completare l'iscrizione

Lettera 22

Newsletter

Subscribe the newsletter to receive news and updates about the Made in Italy.

Please check your email and confirm your email address to complete your subscription.

Pin It on Pinterest

Genius Faber

Menu

Tematiche

Sezioni

Altro