Terre di Lavoro

Il Paesaggio interpretato e comunicato attraverso l'identità lavorativa dei Territori.

Scopri di più Vai al sito

Genius Faber - Logo
Attestato - Testimoni del lavoro italiano
DNA

Testimoni
del Lavoro Italiano

L’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro.
E sulle imprese.

Attraverso l’iniziativa Testimoni del Lavoro Italiano, Genius Faber favorisce la diffusione dell’idea di Lavoro Italiano con il coinvolgimento di uomini e donne che, in modi e luoghi diversi, ne testimoniano il senso e il valore.

I Testimoni del Lavoro Italiano sono imprenditori che in silenzio testimoniano il meglio dell’italianità.

Vogliamo dare loro voce e forza, collegandoli attraverso il filo invisibile dell’appartenenza ideale. Consapevoli o meno hanno un maestro in comune: Adriano Olivetti.

Per questo motivo i Testimoni del Lavoro italiano ricevono in dono una macchina per scrivere Olivetti simbolo di un’italianità lavorativa di straordinaria efficacia e modernità.

Essere Testimoni del Lavoro Italiano significa

  • Condividere l’idea e i principi del Lavoro Italiano
  • Aggiornarsi circa gli sviluppi teorici e pratici
  • Promuoverne le applicazioni nelle occasioni e nei luoghi ritenuti più opportuni
  • Stimolare all’interno della propria comunità la nascita e il mantenimento di una rete allargata di persone e di istituzioni sensibili alle applicazioni dell’idea dell’italianità lavorativa

Per saperne di più scrivi a segreteria@geniusfaber.it

Testimoni Attivatori

Testimoni Attivatori

Gli 8 caratteri distintivi che compongono il DNA del Lavoro Italiano sono presenti in molte delle aziende incontrate da Genius Faber.

I casi più virtuosi di imprenditori che con il loro lavoro testimoniano il meglio dell’italianità lavorativa vengono insigniti del titolo di Testimoni del Lavoro Italiano. Tra questi, saranno individuati 8 Testimoni Attivatori che interpretano in maniera specifica e originale uno uno o più tratti del DNA che distingue il Lavoro Italiano.

I Testimoni Attivatori, in virtù della loro levatura culturale e imprenditoriale, si trasformano in attrattori di altri imprenditori sensibili al tema. I Testimoni Attivatori radunano intorno a sé imprese e imprenditori per dare solidità e forma all’italian way of work.

Grazie ai Testimoni Attivatori le imprese italiane fondate sul lavoro possono riuscire a dotare l’italian way of work di forza mediatica e valenza “politica”, fungendo anche da stimolo per i diversi attori istituzionali.

I Testimoni Attivatori favoriscono la nascita e il mantenimento di Ecosistemi Lavorativi Territoriali. Generano occasioni per permettere al tessuto produttivo del Territorio di riconoscersi in un lavoro inteso come arte del fare e del vivere.

Emidio Emilio Delli Compagni

La Casa Attiva

Testimone del lavoro italiano da dicembre 2017

Emidio Emilio Delli Compagni, ex-sindaco del comune di Torricella Sicura in provincia di Teramo, è ingegnere dal 1983 ed è stato coinvolto in diversi progetti di “social housing”, pubblica amministrazione e innovazione. Continua a promuovere il concetto di sostenibilità e abitazione sociale tramite “La Casa Attiva – Società di Ingegneria”, azienda che lui stesso dirige e che disegna e realizza case-edifici autosufficienti finalizzati a incrementare l’utilizzo di energia da fonti rinnovabili.

Nel 2008 La Casa Attiva ha fatto domanda di brevetto concernente il suo modello innovativo “Domus habilis” il cui fulcro è l’eliminazione dell’utilizzo dei combustibili fossili per generare energia nelle abitazioni e negli edifici.

L’azienda è espressione del lavoro italiano, e io cercherò di rappresentarla al meglio.

Silvio Cocco

Tekna Chem Group

Testimone del lavoro italiano da novembre 2017

Nato il 14 maggio 1940 a San Giovanni Incarico (FR) da Iride Renzi e Quinto Cocco che gli ha tramandato l’amore e l’appartenenza alla Sardegna. Diplomato nel ’59 all’Istituto tecnico per Geometri, Vittorio Emanuele di Genova, ritorna in Sardegna negli anni ’60 come tecnico nella costruzione della Diga Sos Canales di Buddusò ed un breve periodo nella Diga di Villagrande.

Durante il tracciamento della linea elettrica Palau-Santa Teresa di Gallura, incontra il Gruppo del Consorzio della Costa Smeralda ed accetta poi una proposta dal Gruppo W.R. GRACE SPA a Passirana di Rho (MI) (azienda americana leader nei prodotti chimici per l’edilizia) come tecnico commerciale. La svolta nel 1995, costituendo la Tekna Chem CHEM e nel 2004 fonda l’Istituto Italiano per il calcestruzzo, per dare formazione ed informazione tecnica gratuita agli studenti e agli operatori di settore. Da sempre si batte per la Qualità del Costruire, ideando il Sistema AeternumCal, per calcestruzzi durevoli e garantiti.

La formazione per me è sempre stata un chiodo fisso.

Ali Reza Arabnia

Geico Taiki-Sha

Testimone del lavoro italiano da giugno 2017

Geico è un global supplier per la fornitura di impianti di trattamento delle superfici e verniciatura chiavi in mano per le principali case automobilistiche di tutto il mondo. Nel 2005 Ali Reza Arabnia, genero del fondatore Giuseppe Neri, rileva Geico dal Gruppo Fiat e, in soli cinque anni, riesce a risollevare l’azienda da un periodo di crisi e a portarla ad essere uno dei leader mondiali dell’industria impiantistica del settore auto.

Geico incarna il concetto di innovazione a tuttotondo; se da un lato trova spazio l’anima tecnologica dell’azienda, con il suo avanguardistico centro di ricerca, dall’altra emerge l’aspetto legato all’innovazione culturale, alle emozioni, alla creatività dell’individuo. Uno spazio di meditazione, una palestra aziendale, un’area culturale e di intrattenimento animata da un anfiteatro e da una galleria fotografica, e una zona bistrò dove è possibile assaporare la cucina italiana: questo è il Giardino dei Pensieri di Laura.

Ali Reza Arabnia ha dedicato questo immenso spazio alla moglie Laura e, seguendo la sua filosofia, a tutta la sua famiglia allargata, i dipendenti Geico. Qui trova spazio la creatività dell’essere umano, il lato destro del cervello, quello delle emozioni, dei sentimenti e delle sensazioni, un luogo dove il benessere del dipendente è al primo posto. In Geico dunque le persone occupano un ruolo fondamentale: l’azienda infatti mette al primo posto il loro benessere e la loro crescita umana e professionale.

Si parla di innovazione tecnologica ma la questione più importante dietro questo è il lavorare con gli altri e insieme creare un’azienda.

Francesco Ronco

Cast SpA

Testimone del lavoro italiano da marzo 2017

Francesco Ronco dirige la CAST S.p.A., azienda leader mondiale nella produzione di raccordi oleodinamici.

Il progetto industriale del suo fondatore si ispira alla visione olivettiana. Etica e welfare, azioni di sostegno e credito ai dipendenti, iniziative solidali sono alla base di una strategia aziendale che fa dell’autentico Lavoro Italiano una leva competitiva.

I partner internazionali dimostrano di apprezzare la visione lungimirante dell’imprenditore e dell’Azienda: realizzare prodotti di altissima qualità ponendo al centro principi etici viene visto all’estero imprenditoriale più lungimirante.

L’azienda, che conta quasi 200 dipendenti, ha intrapreso un percorso di esplorazione della propria identità italiana e di rafforzamento della propria vocazione etica. Il percorso si è concretizzato nella realizzazione della Carta di Identità Valoriale CAST.

Perché è giusto!

Serena Caimano

Pidielle SpA

Testimone del lavoro italiano da dicembre 2016

Pidielle è una società specializzata in cosmetica capillare. Nata a Milano nel 1970, l’Azienda progetta, produce e distribuisce prodotti e trattamenti per gli acconciatori professionisti in oltre 60 paesi ed è conosciuta in tutto il mondo con il marchio Elgon Professional.

Il Direttore Generale, Serena Caimano, ha intrapreso con Genius Faber un percorso di rafforzamento dell’identità valoriale dell’azienda con il coinvolgimento di tutte le risorse interne, che è sfociato nella realizzazione di una Carta Etica.

Il suo impegno e la volontà di promuovere l’Identità Lavorativa Italiana dell’azienda la rende un’ideale Testimone del Lavoro Italiano.

La abbiamo intervistata per raccogliere le sue impressioni a distanza di qualche mese dall’inizio del percorso intrapreso con Genius Faber.

Possiamo essere un grande paese e una grande economia perché dietro ci sono le persone.

Lettera 22

Iscriviti alla newsletter

Riceverai notizie e aggiornamenti sul mondo del Lavoro made in Italy.

I dati richiesti verranno utilizzati solo ed esclusivamente allo scopo di inviare newsletter informative su Genius Faber o per rispondere a richieste di informazioni. In qualsiasi momento puoi modificare i dati o annullare l’iscrizione. Consulta la nostra privacy policy per maggiori informazioni. Cliccando sul pulsante iscriviti dai il consenso a Genius Faber di trattare i tuoi dati.

Controlla la tua email per completare l'iscrizione.

Lettera 22

Iscriviti alla newsletter

Riceverai notizie e aggiornamenti sul mondo del Lavoro made in Italy.

I dati richiesti verranno utilizzati solo ed esclusivamente allo scopo di inviare newsletter informative su Genius Faber o per rispondere a richieste di informazioni. In qualsiasi momento puoi modificare i dati o annullare l’iscrizione. Consulta la nostra privacy policy per maggiori informazioni. Cliccando sul pulsante iscriviti dai il consenso a Genius Faber di trattare i tuoi dati.

Controlla la tua email per completare l'iscrizione

Lettera 22

Newsletter

Subscribe the newsletter to receive news and updates about the Made in Italy.

I dati richiesti verranno utilizzati solo ed esclusivamente allo scopo di inviare newsletter informative su Genius Faber o per rispondere a richieste di informazioni. In qualsiasi momento puoi modificare i dati o annullare l’iscrizione. Consulta la nostra privacy policy per maggiori informazioni. Cliccando sul pulsante iscriviti dai il consenso a Genius Faber di trattare i tuoi dati.

Please check your email and confirm your email address to complete your subscription.

Pin It on Pinterest

Genius Faber

Menu

Tematiche

Sezioni

Altro